Italia

C’è un motivo se gli italiani hanno inventato espressioni quali ‘la dolce vita’ e ‘il dolce far niente’ come approcci filosofici alla vita: in una terra che vanta un clima mite, insieme a cucina e cultura ricche e variegate, è molto facile mettersi a sedere e aspettare che l’Italia faccia la sua magia.

Dalle Cinque Terre in Liguria, alle spiagge vulcaniche della Sicilia e i santuari marini dell’arcipelago toscano, ogni regione della penisola porta con sé un carattere distintivo che si riflette nei suoi dialetti, nella cucina regionale e nel paesaggio. Villaggi pittoreschi si affacciano dalle terrazze collinari delle Cinque Terre, famose anche per il pregiato vino schiacchetrà, simile al nettare, e per le sue acque cristalline e il paesaggio incluso nella lista dell’UNESCO, mentre vagando tra le isole dell’arcipelago toscano ci si imbatterà in mere meraviglie per gli amanti della natura, sia su terra che nei fondali marini.

La costa amalfitana ha affascinato per secoli sia gliabitanti del luogo che i turisti per via della sua bellezza plateale: acque color gioiello si incontrano con altissime scogliere, e Positano, Sorrento e le isole di Capri trasudano un glamour classico distintivo. Nelle vicinanze, l’antico porto di Napoli offre meraviglie gastronomiche e culturali sbalorditive, facendo del pesce del giorno una vera e propria forma d’arte.

Avvolta in storia e mistero su uno sfondo di siti antichi e paesaggi vulcanici, la spettacolare costa della Sicilia e delle isole circostanti danno vita e mondi affascinanti fatti di fanghi termali, natura immacolata, acque limpide, città storiche e tradizionali villaggi di pescatori. Un crocevia culturale in tempi antichi, questa eredità emerge ancora nella cucina siciliana, talmente buona da far venire l’acquolina alla bocca.